Con #StepUpToVote alle Europee la campagna Step Up! compie 3 anni

Con #StepUpToVote alle Europee la campagna Step Up! compie 3 anni

Compie tre anni il 25 maggio, alla vigilia delle elezioni europee, la campagna Step Up!, una iniziativa della rete europea dei centri antiviolenza Wave – Women Against Violence Europe, realizzata in Italia da D.I.Re – Donne in rete contro la violenza volta a far crescere – soprattutto tra i/le giovani – l’impegno consapevole per porre fine alla violenza maschile contro le donne, far conoscere la Convenzione di Istanbul e contribuire alla sua attuazione.

Ed è proprio in vista delle elezioni europee che Step Up! – che coinvolge attualmente 18 paesi europei – ha lanciato una campagna sui social con l’hashtag #StepUpToVoteinvitando chi lavora nei centri antiviolenza a “metterci la faccia” e sostenere la partecipazione al voto, “anche per contrastare l’emergere, in Italia e in tutti gli altri paesi europei, di movimenti e partiti che invece sembrano voler limitare sempre più i diritti e la libertà di scelta delle donne”, spiega Alice Degl’Innocenti, coordinatrice della campagna per D.i.Re.

Contemporaneamente Step Up! ha sottoposto ad alcuni/e candidati/e in tutti i paesi un breve questionarioper esplorare l’impegno delle diverse forze politiche per sostenere la Convenzione di Istanbul e rafforzare le iniziative a contrasto della violenza contro le donne.  In Italia hanno risposto 13 candidati/e delle liste Europa Verde, Forza Italia, La Sinistra, Movimento 5 Stelle, Partito Democratico, +Europa.

“L’Unione Europea non ha ancora ratificato la Convenzione di Istanbul, e l’impegno di chi siederà nel prossimo Parlamento europeo in tal senso è fondamentale”, nota la campaigner Silvia Menecali, “come anche l’impegno a sostenere con adeguati finanziamenti e bandi i centri antiviolenza”.

“La campagna è rivolta soprattutto alle persone giovani, che sono state coinvolte nella produzione di video, nella realizzazione di fumetti e in campagne social”, spiega Antonella Chirichignoche fa parte del gruppo di youth ambassador costituito da Step Up! per far conoscere la Convenzione di Istanbul con interventi peer-to-peer.

“I/le giovani sono tendenzialmente meno propensi/e a recarsi alle urne per le elezioni europee. #StepUpToVote è un invito a farlo per riaffermare l’impegno comune a contrastare la violenza contro le donne che purtroppo accomuna tutti i paesi europei”, conclude Degl’Innocenti.

Tutte le immagini della campagna sul canale Instagram di D.i.Re