Thamaia, Venti a favore delle donne

Thamaia, Venti a favore delle donne

2001 – 2021: l’associazione Thamaia compie 20 anni e li celebra con una campagna per continuare a esistere

Venti a favore delle donne è il titolo che abbiamo voluto dare alla nostra campagna per celebrare i nostri primi 20 anni. Un titolo che evoca il vento del cambiamento che ci impegniamo a portare avanti con le nostre azioni quotidiane e che desideriamo continuare a offrire alla nostra città e alle donne che vivono sul nostro territorio. 20 anni di attività sul territorio di Catania volte al contrasto della violenza maschile sulle donne.

Dal 2001 a oggi, abbiamo accolto circa 5000 richieste di aiuto da parte di donne, accompagnandone 250 ogni anno nei loro percorsi di uscita dalla violenza.

Numeri che raccontano un dato parziale perchè quando abbiamo avuto le risorse economiche per garantire una maggiore apertura del centro antiviolenza, in termini di maggiore visibilità e maggiore disponibilità all’accoglienza, i contatti sono aumentati significativamente. Ciò ci ha dato la conferma della necessità di una realtà come la nostra che dia risposte specifiche e qualificate ad una richiesta di aiuto che spesso rimane inespressa, inconsapevole, ancora in gran parte sommersa. Thamaia non solo deve continuare ad esistere, ma deve avere la possibilità di crescere per dare accoglienza a tutte le donne che lo desiderano.

Questo è il motivo che ci ha spinto a celebrare i nostri 20 anni anche attraverso una richiesta di supporto e sostegno concreto rivolto al territorio, a cittadine e cittadini, aziende e associazioni che insieme a noi mostrino il loro impegno nel contrasto alla violenza maschile contro le donne.

“Le esigue fonti di finanziamento pubblico di cui gode il centro oggi, non sono assolutamente sufficienti a garantirne la stabilità; il lavoro per e con le donne, il lavoro per e con il territorio non può più essere sostenuto con l’attività volontaria delle donne e delle operatrici che quotidianamente operano al centro antiviolenza. Abbiamo bisogno di sostegno stabile e continuativo da parte delle istituzioni, che ancora oggi sia a livello nazionale che a livello locale, si dimostrano sorde alle necessità delle organizzazioni specializzate per l’accoglienza delle donne che vivono situazioni di violenza, disattendendo le prescrizioni della Convenzione di Istanbul” afferma la Presidente di Thamaia, Anna Agosta. “Da 20 anni ci domandiamo, perché il Comune di Catania non inserisce la violenza maschile contro le donne nella programmazione del Piano di zona? Perché non investe i fondi Pon-Metro per sostenere ed implementare i servizi specifici della città come centri antiviolenza e case rifugio?”

La campagna si articolerà in varie azioni che potranno essere seguite sulla pagina Facebook dell’Associazione (www.facebook.com/centroantiviolenzathamaia) e sul suo sito www.thamaia.org.

Sostenere Thamaia significa sostenere le donne che desiderano una vita libera dalla violenza per sé e per i propri figli e figlie.

Su Laboriusa puoi sostenere la nostra associazione


Scarica il PDF del Comunicato Stampa


THAMAIA: L’Associazione Thamaia Onlus è nata nel 2001 per promuovere e favorire una migliore qualità della vita di donne e di minori che vivono condizioni di violenza e maltrattamento familiare.

Thamaia fa parte di D.i.Re – Donne in rete contro la violenza, la più importante Rete di Centri Antiviolenza in Italia.

E di CiSMAI- Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso all’infanzia.

Dal 2008, Thamaia coordina la Rete Antiviolenza Interistituzionale, per favorire un sistema integrato di sostegno rivolto a donne, ragazze, bambine e bambini che subiscono violenza.

Il Centro è operativo dal 2003. Uno spazio di accoglienza dove le donne possono essere ascoltate e accompagnate nel riconquistare forza e libertà, ritrovando se stesse. La donna che si rivolge a noi lo fa attraverso un contatto telefonico, con operatrici qualificate che forniscono le prime informazioni utili; può poi scegliere di svolgere gratuitamente colloqui individuali e avviare consulenze specializzate di tipo legale, psicologico, pedagogico presso la nostra sede associativa per intraprendere il suo percorso personale di uscita dalla violenza. Ogni donna viene accolta nel massimo rispetto della segretezza e della privacy, senza alcun obbligo di intraprendere azioni che non tengano conto dei suoi tempi e desideri.  Sappiamo che la lotta alla violenza sulle donne parte dalla prevenzione e crediamo che tutta la comunità possa essere parte di questo cambiamento, cerchiamo di portarlo avanti con le scuole, le forze dell’ordine, i servizi socio-sanitari, le aziende, per condividere conoscenza e consapevolezza e favorire la diffusione di una cultura contro la violenza.

 

Contatti per Ufficio stampa

centroantiviolenza@thamaia.org