Targa d’Argento Antonietta Labisi: consegnati i premi 2013.

Targa d’Argento Antonietta Labisi: consegnati i premi 2013.

L’uomo vale per quel che sa rendere a favore dell’umanità sofferente.” Queste le parole di Antonietta Labisi che hanno accompagnato la serata svoltasi sabato 22 giugno 2013 presso l’Hotel Nettuno di Catania.

Il premio internazionale “Targa d’Argento Antonietta Labisi” è giunto alla sua ventesima edizione grazie al figlio, Avvocato Corrado Labisi, che rinnova annualmente la memoria della donna tragicamente scomparsa in un incidente stradale il 02 aprile 1983; incidente in cui persero anche la vita il figlio, la figlia e il genero.

L’evento è stato presentato dal giornalista Nino Graziano Luca.

Le premiazioni sono state intervallate da brevi ma soddisfacenti momenti di intrattenimento musicale: una coreografia di contemporaneo; un concerto di arpe celtiche intonato dall’Ensemble Morgana; una coreografia di paso doble.

Hanno ricevuto il premio quest’anno:

 la giornalista Michela Giuffrida per il miglior TG regionale;

 il Presidente aggiunto della Corte di Cassazione Dott. Guido Marletta per la carriera;

 il Segretario di Stato dell’Oman, Said Bin Nasser Bin Mansoor Al Khusaibi per i problemi sociali e culturali della Sua nazione;

 il Dott. Francesco Basile per la chirurgia;

 la giornalista Letizia Vella per il giornalismo;

 il Dott. Francesco Patti per la neurologia;

 il giornalista Fabrizio Villa per i servizi giornalistici e di fotoreporter di guerra;

 l’Associazione Thamaia per la violenza femminile;

 il giornalista Vincenzo Adornetto per il giornalismo;

 il regista Sergio Zagami per la rappresentazione cinematografica dei cortometraggi inerenti i disagi giovanili;

 l’attrice Annamaria Spina per la carriera artistica.

Molteplici i temi sostenuti, seppur brevemente, nel corso della serata tra cui la sclerosi multipla, il Dott. Patti ha affermato che la Sicilia è la seconda regione più colpita dalla malattia (prima la Sardegna) e tra la cause riscontrate vi è l’esposizione ad un virus ambientale, ai raggi solari nonché alla vitamina D.

Attenzione prestata anche al tema bullismo nelle scuole, argomento introdotto dal regista Zagami; e laviolenza sulle donne discusso dall’Avvocato Loredana Piazza, presidentessa dell’Associazione Thamaia.

Oggimedia ha ascoltato tra i vari ospiti la D.ssa Michela Giuffrida direttrice di Antenna Sicilia che ha voluto ringraziare tutto il team che lavora con lei: “E’ grazie a loro e al nostro lavoro di squadra che ricevo questo premio.

E sulla crisi del sistema mediale così risponde: “Noi siamo un’impresa basata sulle pubblicità delle altre imprese. Ma se le altre imprese chiudono le pubblicità vengono meno e siamo stati costretti anche noi a rinunciare ad alcuni elementi del personale tecnico.”

Il Segretario di Stato dell’Oman ha così dichiarato il premio: “Sono molto onorato di aver ricevuto questo premio. Il mio compito è portare lavoro, portare umanità, difendere i più deboli. Questo premio darà un grande contributo al legame tra i due Paesi“.

La serata si è conclusa con il tenore Filippo Micale che ha deliziato i presenti con “Nessun dorma”.

Serata che ha visto anche l’Avvocato Corrado Labisi ricevere un riconoscimento da parte del Segretario di Stato dell’Oman; un premio dall’Associazione saperexguidare; una tela raffigurante la Madonna dal titolo “La Grande Madre” dall’artista Chris Minoldi.

 

Leggi articolo intero su oggimedia.it