Meeting: Abuso sui minori e violenza sulle donne. 24 febbbraio 2016

Meeting: Abuso sui minori e violenza sulle donne. 24 febbbraio 2016

Uno dei service Lions di rilevanza nazionale è l’ABUSO SUI MINORI E VIOLENZA SULLE DONNE

La violenza sui bambini è sempre stata presente nella storia dell’Umanità e le testimonianze storiche, artistiche e scientifiche, dimostrano la sua esistenza in tutte le epoche. Le forme di maltrattamento sui bambini hanno seguito, spesso, il corso della storia e sono cambiate con essa, in quanto strettamente interdipendenti non solo dalla psiche umana, ma anche dalle dinamiche sociali, civili, culturali ed economiche.

Oggi, finalmente, le istituzioni di diritto internazionale e la maggior parte degli Stati riconoscono, con l’adesione alla Convenzione ONU del 1989, la necessità di eliminare la violenza all’infanzia. Ciò in quanto il maltrattamento è un danno rilevante alle pari opportunità di crescita, all’inserimento sociale, scolastico, comunitario, dei bambini, che produce patologie psicofisiche, ma anche esclusione sociale.

La violenza di genere è la manifestazione estrema della disuguaglianza, la manifestazione di un deficit di democrazia e uno dei sintomi dell’incompleta cittadinanza delle donne ed è proprio nell’ambito delle relazioni di coppia che questa cittadinanza incompleta ha la sua massima espressione. In questo spazio, l’ampiezza del fenomeno della violenza si scontra giorno dopo giorno con i diritti fondamentali di cittadinanza di molte donne, diritto alla vita, all’integrità fisica e psichica, alla salute, alla dignità e alla libertà, che costituiscono i valori inviolabili della persona sui quali si fonda la democrazia. La rilevanza della problematica della violenza alle donne e della differenza di genere richiede di essere fronteggiata da un impegno congiunto, tanto sul piano politico quanto su quello operativo, delle istituzioni pubbliche e del mondo associativo. E’ opportuno uno sviluppo di iniziative volte a contrastare il fenomeno della violenza: a livello preventivo, conoscitivo, o di sostegno alle vittime di violenza.

Il presente meeting costituisce di fatto un corso di formazione che, da un lato approfondisce le tematiche coinvolte sotto il profilo tecnicogiuridico, dall’altro pone in essere un’attività di sensibilizzazione rivolta alla collettività.

Avv. Rosa Viviana Sidoti, Presidente L.C. Catania Gioeni


Mercoledì, 24 febbraio 2016 | dalle 16.00 alle 19.30

HOTEL PLAZA | Viale Ruggero di Lauria n°43 95127 Catania

Ingresso libero.

La partecipazione all’evento consente, ai fini dell’aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero Giustizia, il rilascio di n°3 CFP agli iscritti all’Ordine Forense di Catania.


PROGRAMMA ABUSO SUI MINORI E VIOLENZA SULLE DONNE

Saluti:

Avv. Maurizio Magnano di San Lio

Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania

Coordina:

Avv. Rosa Viviana Sidoti

Consigliere Ordine Avvocati Catania e Presidente del Lions Club Catania Gioeni

Relatori:

Avv. Loredana Piazza

Penalista – Presidente del centro antiviolenza Thamaia

LA VIOLENZA DI GENERE: IL FENOMENO, LE RISPOSTE DELLE ISTITUZIONI, LA METODOLOGIA DI INTERVENTO

Dott.ssa Marisa Scavo

Procuratore Aggiunto Tribunale di Catania

ABUSO SUI MINORI E MODALITÀ DI AUDIZIONE DELLE VITTIME

Avv. Elena Cassella

Consigliere Ordine Avvocati Catania e Presidente Sicilia associazione famiglie e amici degli scomparsi

LA VIOLENZA ENDOFAMILIARE COME CAUSA DI SCOMPARSA

Interviene:

Dott. Carlo Maugeri

Delegato del distretto Lions 108YB sul service nazionale “Abuso sui minori e violenza sulle donne”

La partecipazione all’evento è a titolo gratuito ed è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Catania con il riconoscimento di n. 3 crediti formativi.

Clicca qui per scaricare il programma.