Concorso video europeo: “Videiamo la violenza”

La rete europea contro la violenza sulle donne WAVE in collaborazione con D.i.Re, nell’ambito della campagna Step Up! lancia un concorso di video per giovani contro la violenza. I video possono aiutare a diffondere consapevolezza sulla problematica della violenza contro le donne e aiutare le donne a trovare soluzioni di uscita presentando i servizi presenti sul territorio nazionale, p.e. numero…

Oggi è la Giornata Internazionale dei diritti delle Bambine

Nel dossier di Terres des hommes i numeri di violenze, abusi e discriminazioni nel mondo Milioni di bambine e ragazze nel mondo sono vittime di violenze, abusi e discriminazioni. L’11 ottobre è la Giornata Mondiale delle bambine e delle ragazze, proclamata dall’Onu, e Terres des hommes lancia la campagna #Indifesaper accendere ancora una volta i riflettori sui diritti negati. La…

Vittime consapevoli e inconsapevoli: violenza di genere a abuso sui minori

Il Consiglio nazionale dell’Ordine degli psicologi, l’Aipg e la Polizia di Stato – con il patrocinio del Comune di Taormina – organizzano nella cittadina in provincia di Messina il convegno “Vittime consapevoli e inconsapevoli: violenza di genere a abuso sui minori” il 21 e 22 ottobre. Programma Palazzo dei Congressi – Taormina 21 e 22 ottobre 2016    

La Notte della Follia a Catania

Care amiche e cari amici, L’Associazione Thamaia Onlus sarà ospite della “La Notte della Follia” e vi invita a partecipare all’evento, il giorno 8 ottobre dalle ore 22.30 alle ore 23, a Catania  presso il Castello Ursino. Con l’intento comune di sensibilizzare la città contro la violenza maschile sulle donne, nella Corte del castello si esibiranno le ballerine e i…

Grazie Amiche in Arena, unite si vince!

La Rete D.i.Re contro la violenza ringrazia Loredana Bertè e Fiorella Mannoia con le loro amiche Gianna Nannini, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma, Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi, Paola Turci, Nina Zilli, Irene Fornaciari, Bianca Atzei, Elodie, Antonella Lo Coco, Aida Cooper che ieri, all’Arena di Verona, hanno dato vita al concerto-evento “Amiche in Arena- contro la violenza sulle donne”.

La Tavola Valdese offre un aiuto concreto alla nostra associazione

Nel 2015 l’Otto per Mille delle chiese valdesi e metodiste ha finanziato 1385 progetti, di cui il 40% all’estero, per un totale di quasi 40 milioni di euro. Si tratta di progetti sociali, culturali e assistenziali realizzati da centinaia di associazioni di diverso orientamento culturale e religioso.

Aperto a Catania lo sportello per donne migranti vittime di maltrattamenti e violenza sessuale

Comunicato stampa: “Donne a colori – libere dalla Violenza” Catania, 5 settembre 2016   Dal 5 settembre 2016 sarà attivo a Catania, presso il presidio ospedaliero Vittorio Emanuele, lo sportello antiviolenza dedicato a donne migranti vittime di maltrattamenti e violenza sessuale. Lo sportello nasce dall’iniziativa dell’associazione Thamaia Onlus di Catania in collaborazione con l’A.O.U Policlinico – Vittorio Emanuele, in seno…

Chiusura estiva del centro antiviolenza thamaia

Si comunica che il Centro antiviolenza Thamaia di Catania rimarrà chiuso per le ferie estive da lunedì 08 agosto a venerdì 19 agosto.  Riprenderemo regolarmente le attività il 22 agosto con le seguenti modalità di ricevimento:  lunedì-mercoledì-venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e giovedì dalle 15.00 alle 19.00. Rimane attivo il numero verde 1522.

Quando il nostro corpo è in pericolo è la libertà a essere in pericolo.

Avvertiamo tutte con assoluta chiarezza la morsa di un attacco subdolo e feroce alla nostra autodeterminazione e all’inviolabilità dei nostri corpi. La rappresentazione ufficiale magnifica la parità raggiunta, le contraddizioni risolte, la presenza nelle istituzioni, la libertà sessuale, la maternità come scelta. Invece noi rischiamo la vita e la perdiamo con impressionante frequenza nelle relazioni con uomini violenti, dentro e…

Femminicidio/D.i.Re: camper polizia utili forse se inseguite da assassino imprescindibili azioni strategiche e confronto con associazioni donne

“Se la violenza maschile sulle donne scende, come dicono i ministri Alfano e Boschi e la presidente della Camera Laura Boldrini, saremmo le prime ad esserne liete, ma è tutto da verificare”. Lo afferma in una nota Titti Carrano presidente dell’Associazione D.i.Re che riunisce 75 centri antiviolenza su tutto il territorio nazionale. “In ogni caso questo risultato non è certo…