Una, mille, centomila denunciano casi di ricatto sessuale nel mondo del lavoro da 30 anni i Centri antiviolenza Di.Re. sono a fianco alle donne.

“Siamo con Asia, con le ministre svedesi che hanno denunciato molestie ai Summit europei, con le sportive abusate per poter accedere alle Olimpiadi, con tutte le donne che superano il silenzio anche tra le mura domestiche, liberandosi dalla paura e dalla vergogna della violenza subìta.” Così Lella Palladino, Presidente dell’Associazione Nazionale Di.Re. Donne in Rete contro la violenza, a sostegno…

Comunicato stampa di D.i.Re sullo stupro di Rimini

Rimini e dintorni: indignatevi anche quando gli stupratori e gli assassini sono italiani. Lo stupro di Rimini, dove un branco di quattro uomini ha assalito e violentato due donne, invece di suscitare reazioni di sdegno è stato occasione di una ulteriore campagna di odio. Intanto verso i presunti stupratori, tuttora latitanti, che secondo i primi riscontri sarebbero stranieri, e poi…

Comunicato stampa di D.i.Re sulla riforma del Codice Penale e del reato di Stalking

Comunicato di D.i.Re la Rete nazionale dei Centri Antiviolenza. La Rete nazionale dei Centri antiviolenza D.i.Re – Donne in Rete contro la violenza, esprime la preoccupazione che la riforma del codice penale, pur riflettendo una volontà deflattiva del legislatore allo scopo di eliminare contenzioso e ridurre il carico di lavoro dei Tribunali, sia applicata ai casi di violenza di genere…

Una APP per dare un aiuto rapido e concreto alle donne vittime di violenza

Nuova APP di D.i.Re Una APP per dare un aiuto rapido e concreto alle donne vittime di violenza Eau Thermale Avène sostiene D.i.Re nella creazione di una APP per dare un sostegno immediato ed efficace alle donne che subiscono violenza. Una APP completamente gratuita, che dia immediatamente informazioni utili e riferimenti per entrare in contatto con il Centro Antiviolenza più…

Comunicato stampa sui Finanziamenti dell’emendamento n.226

Nella giornata di ieri abbiamo appreso dalla stampa che l’emendamento n. 226, avente per oggetto lo stanziamento della somma di 30.000 euro quale contributo a sostegno del finanziamento dei Centri Antiviolenza, è stato recepito direttamente dall’Assessorato al Bilancio del Comune di Catania, dopo aver ottenuto parere tecnico e contabile favorevole. Un segnale positivo da parte dell’Istituzione locale che dovrebbe prevedere…

Comunicato stampa D.i.Re – Russia: approvata la legge che depenalizza le violenze domestiche

In Russia, il paese con uno dei più alti tassi di donne uccise da un proprio famigliare (oltre 12.000 nel 2016) è stata approvata dalla Duma con 380 voti favorevoli e 3 contrari, la legge che depenalizza le violenze domestiche, ribattezzata la “legge del ceffone” che, teoricamente, dovrebbe consentire ai genitori di educare i figli senza la minaccia di conseguenze…

Comunicato stampa D.i.Re: solidarietà all’Avvocata Barbara Spinelli

D.i.Re scrive al ministro dell’Interno, degli Affari Esteri e della Giustizia perché protestino contro il Governo turco. Alla C.A. Ministro dell’Interno Ministro degli Affari Esteri Ministro della Giustizia L’associazione Nazionale D.i.Re, Donne in rete contro la Violenza, esprime solidarietà all’Avvocata Barbara Spinelli, femminista e da sempre impegnata nella difesa dei diritti umani, espulsa dalla Turchia mentre si stava recando in…

Catania Non Una Di Meno Verso Lo Sciopero Dell’8 Marzo

NON UNA DI MENO VERSO LO SCIOPERO DELL’8 MARZO Le giornate del 26 e 27 Novembre sono state solo l’inizio di un percorso di lotta che ha visto più di duecentomila persone scendere in piazza al grido di Non Una di Meno, unendoci simbolicamente alle milioni di donne, compagne, sorelle argentine, polacche, turche, indignate per la continua violenza perpetrata sul corpo…

8 MARZO 2017: SCIOPERO DELLE DONNE >> SE LE NOSTRE VITE NON VALGONO, ALLORA CI FERMIAMO!

L’8 marzo è una giornata di lotta, non un’occasione per locali, ristoranti e fiorai di far girare l’economia. Prende vita dagli scioperi delle operaie che dai primi del Novecento in tutto il mondo animarono le lotte per i loro diritti violati di persone e lavoratrici. Ricordiamo Il primo, quello delle camiciaie di New York nel 1909, poi lo sciopero e…

Comunicato Stampa sulla mancata approvazione dell’emendamento 226

In una città in cui ragazze e ragazzi di una scuola superiore si impegnano nella lotta alla violenza, sostenendo simbolicamente il Centro Antiviolenza della città con una raccolta fondi di propria iniziativa, il Comune di Catania lancia un segnale di disimpegno e disinteresse rispetto ad una concreta e seria gestione della violenza maschile contro le donne. Apprendiamo dalla stampa, infatti,…

Ogni giorno è il 25 novembre

Ogni giorno, da oltre 15 anni, l’Associazione Thamaia Onlus opera sul territorio attraverso una impegnata e continua azione di prevenzione e contrasto alla violenza maschile contro donne, bambine e bambini per mano dei propri compagni, mariti, padri. Ogni giorno, da oltre 15 anni, l’Associazione Thamaia Onlus porta avanti un lavoro di informazione e sensibilizzazione sulla tematica allo scopo di promuovere…

Grazie Amiche in Arena, unite si vince!

La Rete D.i.Re contro la violenza ringrazia Loredana Bertè e Fiorella Mannoia con le loro amiche Gianna Nannini, Elisa, Alessandra Amoroso, Emma, Patty Pravo, Irene Grandi, Noemi, Paola Turci, Nina Zilli, Irene Fornaciari, Bianca Atzei, Elodie, Antonella Lo Coco, Aida Cooper che ieri, all’Arena di Verona, hanno dato vita al concerto-evento “Amiche in Arena- contro la violenza sulle donne”.